Show menu

Sovič con le rovine del castello Adelsberg (677 m)

Vista sul Sovič e sul Nanos (sullo sfondo), foto: Ivan Majc
Vista sul Sovič e sul Nanos (sullo sfondo), foto: Ivan Majc
Dai punti di partenza di Majlont o Čukovca è possibile raggiungere il colle cittadino di Sovič facile da scalare e molto interessante. Si erge sopra Majlont, la parte più antica di Postumia. Sulla cima del Sovič si arriva più velocemente proprio attraverso Majlont e precisamente, dietro l’Istituto per le ricerche del Carso, continuando il percorso lungo Vegova ulica. 

Si può prendere anche il cosiddetto sentiero di Borojević, un percorso circolare che si snoda tra le chiome degli alberi. Ha preso il nome dal generale dell’esercito austro-ungarico Svetozar Borojević che durante il suo soggiorno a Postumia (durante la prima guerra mondiale) passeggiava ogni giorno dal centro della città, attraverso Majlont, passando per il versante del Sovič sino al suo quartier generale al Grand hotel Adelsbergerhof (l’odierno Hostel Proteus). 

Sulla cima del Sovič si trovano le rovine del castello di Adelsberg, chiamato anche Castello vecchio, le trincee militari e uno splendido punto panoramico dal quale si apre una vista meravigliosa su Postumia, sull’ingresso alle Grotte di Postumia, il complesso di Jamski dvorec e il Nanos. La passeggiata sul Sovič richiede circa 20 minuti, tuttavia dipende tutto dalla velocità del vostro passo.

Visitate anche