Show menu

La Grotta di Planina

Grotta di Planina – Paradiso, foto: Simon Kržič, archivio della Grotta di Planina
Grotta di Planina – Paradiso, foto: Simon Kržič, archivio della Grotta di Planina
La Grotta di Planina (in passato chiamata Malograjska jama) si trova sul margine meridionale della piana di Planina, nelle immediate vicinanze della Torre Ravbar. 

È costituita da numerose sale, vari meravigliosi laghi e stalattiti. La grotta è lunga quasi sette chilometri ed è considerata la più lunga grotta acquatica in Slovenia. 

Un’altra sua importante caratteristica è rappresentata da una delle più grandi confluenze di fiumi ipogei in Europa. Nel fiume Unica confluiscono il fiume Rak che scorre da Rakov Škocjan e il fiume Pivka che scorre dalle Grotte di Postumia.

La Grotta di Planina si distingue per la straordinaria biodiversità. In essa vivono, oltre a 60 specie di animali acquatici, anche 40 specie di animali terrestri. Tra di loro il più conosciuto è il proteo endemico di cui nella Grotta di Planina se ne può vedere “una marea”. 

La visita della Grotta di Planina è organizzata con l’ausilio di lampade alogene. Potete scegliere tra una visita classica di un’ora e una visita con le imbarcazioni che dura 4-5 ore ed è possibile quando l’acqua è a un livello basso. 

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Grotta di Planina
+386 (0)41 338 696
+386 (0)41 304 588

Grotta di Planina – Galleria fotografica

Ingresso alla Grotta di Planina, foto: Tomaž Penko
Grotta di Planina, foto: archivio della Grotta di Planina
Ingresso alla Grotta di Planina, foto: Slavko Polak
Grotta di Planina, foto: archivio della Grotta di Planina
Grotta di Planina, foto: archivio della Grotta di Planina
Grotta di Planina, foto: archivio della Grotta di Planina
Grotta di Planina, foto: archivio della Grotta di Planina
Confluenza sotterranea dei fiumi Pivka e Rak, foto: Ivan Majc

Grotta di Planina – Galleria video

Visitate anche